was successfully added to your cart.

Tag

Veroli Archivi - Itinarrando

Questa sera 12 settembre ore 18,30 a Monte San Giacomo (Veroli). Iniziativa gratuita per i soci di Itinarrando!

By | Cultura, Natura | No Comments

Mercoledì 12 settembre ore 18,30
appuntamento sul posto.
Appuntamento intermedio ore 17.45 Frosinone, Madonna della Neve – Bar Cinzia.

Escursione al tramonto a Monte San Giacomo (1052 m) partendo da Veroli da quota 550 m, visita in esterno alla chiesetta di San Giacomo e ai cippi di confine.
Pic nic insieme.
Poi discesa con ausilio delle torce.
Info prenotazioni 380 765 18 94.

Dislivello 500 mt, lunghezza: 7 km totali.
Difficoltà: Medio – Facile.

Cosa portare: scarpe da trekking, luce frontale o torcia, zaino con acqua (1,5), giacca antivento, giacca antipioggia, bastoncini da trekking (opzionali), spuntino per pic nic insieme.

L’iniziativa è gratuita per tutti i soci di Itinarrando – ViviCiociaria,
gli altri possono sottoscrivere la tessera richiedendo informazioni al 380 765 18 94 in sede di prenotazione.

Please follow and like us:
0

Giovedì 24 maggio ore 20,30: Veroli (FR) tra i vicoli di notte con il Giroleggendo, il trekking urbano con il libro di Itinarrando – ViviCiociaria.

By | Cultura | No Comments

Giovedì 24 maggio ore 20,30 Veroli – inauguriamo la stagione dei “trekking serali” con il Giroleggendo,
il trekking con il libro dell’Associazione Culturale Itinarrando e ViviCiociaria con le letture di Roberta Cassetti
per partecipare per info e prenotazioni contattare il 380 765 18 94.
Il libro scelto per questo trekking serale e urbano e con il libro è “Il Nome della Rosa” celeberrimo romanzo di Umberto Eco.
Accompagnati dalle atmosfere uniche del borgo di Veroli, splendida cittadina ernica, ci perderemo nelle suggestioni del libro attraverso la lettura vivavoce di Roberta mentre nel centro vi saranno congreghe e l’atmosfera sarà resa ancor più suggestiva dalle celebrazioni per Santa Salome patrona di Veroli.
Un percorso che non presenta particolari difficoltà e che ci porterà fin sul punto più alto dell’abitato di Veroli (San Leucio) per poi ridiscendere lungo le mura e giungere di nuovo in paese.
A tutti i partecipanti verrà data la “degustautina” il sacchetto con prodotti tipici del territorio da mangiare durante la camminata.
Per partecipare si deve essere o diventare soci dell’Associazione Culturale Itinarrando-ViviCiociaria.
Per maggiori info e prenotazioni 380 765 18 94.
Please follow and like us:
0

07.01: Da Veroli sotterranea alle mura di San Leucio. Per info e prenotazioni 380 765 18 94.

By | Cultura | No Comments

veroli 07 gennaio
– con Itinarrando e ViviCiociaria – info e prenotazione 380 765 18 94.
Domenica 7 gennaio, ore 9,30 con ViviCiociaria e Itinarrando. Prenotate!

“Da Veroli sotterranea alle mura di San Leucio”, un percorso unico in una delle perle della Ciociaria.
Guidati da Nicoletta Trento percorreremo i vicoli, ci addentreremo nella Veroli sotterranea, visiteremo la Chiesa di Santa Salome, saliremo passo passo nella storia di Veroli fino a giungere tra le “misconosciute” mura di San Leucio da cui si godrà di un affaccio incredibile su tutto il nostro territorio.
– Al termine presso la sala della ProLoco: degustazione di prodotti tipici per tutti i partecipanti.

Please follow and like us:
0

I dieci motivi per visitare Veroli, di Lucia Verro.

By | Blog | No Comments

verolicostumiHo una cara e giovane ex compagna di scuola in quel di Veroli che risponde al nome di Lucia Verro.
Alla vigilia della visita di ViviCiociaria e Itinarrando, che si terrà domani 7 gennaio proprio nella cittadina ernica, ho chiesto lei dieci motivi per cui varrebbe – e vale davvero la pena ve lo assicuro – visitare Veroli.
Eccoli qua.

1. Il panorama da San Leucio.
2. La ciammella, che solo quella verolana ha il suo inconfondibile sapore e consistenza.
3. I vicoli di Borgo Santa Croce.
4. Ovviamente la Scala Santa, perché al mondo ce ne sono soltanto 3.
5. La passione con cui gli artigiani fanno ancora lavorazioni in ferro battuto e vimini.
6. Le tradizioni di contrada di un territorio così vasto che non è solo centro storico.
7. I colori di Prato di Campoli, stravolgenti ad ogni stagione.
8. 39La meraviglia di ogni arcata e ogni angolo di storia di Casamari.
9. Il Birrificio Ciociaro, il primo in provincia di Frosinone con bancone ed impianto a vista.
10. Le fettuccine, le stese, sagne e facioli, il garofolato… ogni singolo prodotto e prelibatezza che solo l’aria, l’acqua e la maestria delle mani delle nonne e mamme verolane sono in grado di cucinare.

Veroli è uno dei comuni più importanti della Ciociaria, fu fedele alleata di Roma, con i suoi oltre 20.000 abitanti e il suo territorio, è una perla di storia, arte e cultura tutta da visitare.
Please follow and like us:
0

Camminando a Prato di Campoli sulle tracce del mistero.

By | Blog | No Comments

fossasusanna3

Sabato 26 novembre a Fossa Susanna per info e prenotazioni 380 765 18 94.
EsploraCiociaria, la serie di eventi dal carattere naturalistico della nostra Associazione.
Partenza da Prato di Campoli, ore 10.00, diretti – poco più di un’ora di cammino – verso la stele che ricorda il disastro aereo del 25 maggio 1932, quando cioè il velivolo su cui viaggiavano Suzanne Sarah Picard e Alfred Isaak Lang Willar – cugino di Louuis Dreyfus – perse quota schiantandosi mentre procedeva verso Marsiglia. Con loro i due assi del cielo Marcel Francois Goulette temerario della grande guerra e autore di grandi imprese e l’astro nascente dell’aviazione, suo secondo, Lucien Moreau.
Una storia che nasconde misteri, domande e suggestioni, che, ponendosi in un momento storico particolare, lascia aperte le porte a tante, tante risposte dalle tinte nere/hard boiled.
La curiosità per Fossa Susanna aveva già colpito la nostra associazione, ne avevamo scritto un articolo poi ripreso dai nostri amici de Il Punto sul Mistero.
Ve lo riproponiamo qui (IlMisteroDiFossaSusanna).
Appuntamento dunque a sabato 26 novembre, al termine bevanda calda per tutti. Per partecipare è necessario indossare un paio di scarpe da trekking, portare uno zainetto con il necessario e adottare un abbigliamento autunnale da montagna (vestiti a strati senza esagerare).
I guanti sempre pronti, un cappello e quanto possa essere utile.
Per info e prenotazioni: 380 765 18 94.
Please follow and like us:
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com