was successfully added to your cart.

Tag

Patrica Archivi - Itinarrando

Sabato 6 ottobre ore 19,00 a Patrica per un grande evento gratuito! info prenotazioni 380 765 18 94.

By | Cultura | No Comments


Sabato 6 ottobre ore 18,00 oltre il tunnel di Patrica in Via Madonna della Pace.
INIZIATIVA GRATUITA prenotazione gradita al 380 765 18 94
patrocinata e voluta dall’Amministrazione di Patrica con il supporto di Associazione Culturale ViviCiociaria.

Patrica bella e misteriosa perla lepina con ospite straordinario Giancarlo Pavat, l’esperto di simbologie e autore di libri sul tema coadiuvato da Mario Tiberia del Mistery Team.
Un percorso in uno dei borghi più belli della Ciociaria e del Lazio in cui scopriremo vicoli e misteri del borgo lepino di Patrica.

Lungo il percorso degustazione di prodotti tipici!

Appuntamento ore 18,00 info prenotazioni 380 765 18 94.

Please follow and like us:
0

Giovedì 28 giugno ore 20,00. Giroleggendo Patrica di notte con La Luna e i falò di Cesare Pavese. Legge e cammina con noi: Roberta Cassetti.

By | Cultura, Natura | No Comments
Giovedì 28 giugno ore 20,00 Patrica – trekking urbano serale con il libro dell’Associazione Culturale Itinarrando e ViviCiociaria con le letture di Roberta Cassetti per info e prenotazioni 380 765 18 94.
Il libro scelto per questo trekking serale e urbano è “La luna e i falò” celeberrimo romanzo di Cesare Pavese.
Accompagnati dalle atmosfere uniche del borgo di Patrica ci perderemo nelle suggestioni del libro attraverso la lettura vivavoce di Roberta.
Un percorso che non presenta particolari difficoltà e che ci porterà nei vicoli di Patrica con gli affacci suggestivi su tutta la valle.
A tutti i partecipanti verrà data la “degustautina” il sacchetto con prodotti tipici del territorio da mangiare durante la camminata.
Per partecipare si deve essere o diventare soci dell’Associazione Culturale Itinarrando-ViviCiociaria.
Per maggiori info e prenotazioni 380 765 18 94.
Per partecipare è necessario essere o diventare soci 2018 dell’Associazione Culturale Itinarrando.
Tessera contributo 5 euro copertura assicurativa Unipol e convenzioni visibili su www.itinarrando.com
Contributo iniziativa 7 euro comprensivi di sacchetto con prodotti tipici, autofinanziamento associativo, organizzazione iniziativa.
Please follow and like us:
0

L’importanza di chiamarsi Cacume. Il mito immortale di una vetta… dantesca!

By | Blog | No Comments
16
— di Alex Vigliani 
Quel Monte Cacume che richiama sempre tante persone è un patrimonio di questa Ciociaria, un volano del turismo che dovrebbe essere sfruttato nel senso positivo del termine. Ai suoi piedi, poi, Patrica è un fiore, un presepe, un luogo che richiama a una magia medievale – e della terra – che ben si sposa con il contesto arboreo e verde del paese lepino.
La sua forma puntuta, il profilo che svetta all’orizzonte a ergersi, nonostante i suoi pochi 1050 metri, al di sopra delle nostre teste e a far da spartiacque con il mare, da sempre rappresenta un invito all’ascesa, a salire, al cammino per giungere sulla sommità, là dove un tempo v’era un castrum e oggi una chiesa e una croce tanto grande che anche lei la si può vedere ovunque.
Per questo la nostra associazione, ogni volta si propongano escursioni lungo il sentiero che porta alla vetta di Cacume, il risultato è assicurato, con tanti camminatori in fila per vivere l’esperienza dell’ascensione lenta sul simbolo di un territorio intero.
04Fatica, sì. Caldo, molto in questo agosto luciferino dalle temperature estreme, in cui nemmeno la notte è riuscita nel sollievo serale, non il vento di vetta ha spezzato l’afa e la calura costante e continua.
Sessanta il numero dei partecipanti, soci dell’Associazione, che passo dopo passo han portato le proprie luci frontali al cospetto della chiesa che inerpicata sul monte svetta su tutta la Valle del Sacco, la quale quando celata dalla notte e imbellettata dalle luci nasconde i propri sfaceli, il profilo corroso dalla mano dell’uomo.
E poi cosa dire ancora dell’accoglienza presso il rifugio? Un’altra pagina importante scritta del legame tra la nostra associazione e la comunità di Patrica, un affetto fin da subito corrisposto e forte che ci ha portato più e più volte all’ombra del Palazzo Spezza.
Ancora una volta, a costo di sembrare ridondanti, un ringraziamento ad Angelo Gatti, vice sindaco di Patrica e a tutto lo staff che ha operato all’interno del rifugio per garantire, nella notte di Cacume, il meglio dell’accoglienza ai camminatori.
“Vassi in Sanleo e discendesi in Noli, / montasi su in Bismantova e ‘n Caccume / con esso i piè; ma qui convien ch’om voli”.

 

Please follow and like us:
0

Patrica di simboli e misteri! Che successo!

By | Blog | No Comments
01Il successo dell’Itinerario del Mistero di Patrica, organizzato dall’Ass.Culturale ViviCiociaria, Itinarrando e Mistery Team con il patrocinio del comune, conferma che i misteri e le simbologie piacciono. Così come piace tutto ciò che è in qualche modo “nascosto” dalla realtà ordinaria.
Giancarlo Pavat, ricercatore e autore di libri e Mario Tiberia hanno illuminato la serata patricana, dimostrandosi veri mattatori con la capacità di attrarre e intrattenere nonostante un percorso camminato e una tematica quanto mai, e spesso, impegnativa.
Più di 100 le persone, tra cui anche il vice sindaco Angelo Gatti, che non ha voluto perdere neanche un attimo dello splendido percorso che ha permesso ai partecipanti, al di là delle simbologie, di scoprire Patrica e la sua bellezza nonché lo splendido ninfeo del Palazzo Spezza accompagnati dai volontari e le volontarie dell’Ass.Culturale ViviCiociaria che, nonostante l’organico ridotto dalle defezioni, garantisce sempre il supporto a tutti i propri soci.
Così al termine, nello splendido colpo d’occhio della piazza centrale di Patrica, sotto i portici e dinanzi il monumento ai caduti di tutte le guerre, la degustazione finale è diventata una grande festa, grazie anche i mitici dolci di Ricordi Lievitati, attività da sempre lieta di accogliere i soci di ViviCiociaria.
Foto di gruppo e tempo di convenevoli, una domanda su tutte: quando il prossimo appuntamento?
Itinerari del Mistero guarda alla Ciociaria e oltre, forte è la tentazione di esplorare e lanciarsi ben oltre la regione laziale per interessare tanti e quanti più potranno avvicinarsi al mondo delle simbologie e dei misteri.
Un grazie a tutti i partecipanti, al vice sindaco Angelo Gatti e all’amministrazione di Patrica, al Mistery Team, a Giancarlo Pavat, a Ricordi Lievitati e un grazie a chi in passato ci ha lasciato testimonianze che oggi, tracciate sui muri, danno la possibilità di visioni diverse, alternative, non convenzionali.
Al prossimo appuntamento!
Please follow and like us:
0

Patrica dei Misteri. Simboli e storie nascoste tra le pietre. Per prenotarsi: 380 765 18 94.

By | Cultura | No Comments
itinerari patricaTorna l’appuntamento con gli Itinerari del Mistero. Torna per l’Ass.Culturale ViviCiociaria il prezioso, grande contributo del ricercatore Giancarlo Pavat e del suo team.
Venerdì 28 luglio a Patrica, a partire dalle 19.30, nel fresco di uno dei paesi lepini più rappresentativi della Ciociaria, ci sposteremo su e giù per un borgo arroccato come pochi, che nasconde dentro i suoi impervi vicoli una storia tutta da conoscere fatta di simboli, trigrammi e testimonianze lasciate su pietra.
Le chiese saranno tutte aperte in orario serale e così anche il giardino di Palazzo Spezza ai piedi dell’antico arroccamento di Patrica. Un percorso da affrontarsi con scarpe comode e assolutamente da non perdere.
Per scoprire il volto misterioso della Ciociaria.
Un evento ViviCiociaria, Itinarrando, Mistery Team e IlPuntoSulMistero con il patrocinio del Comune di Patrica.

 

Please follow and like us:
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com