was successfully added to your cart.

Sabato 10 novembre, ore 8,30 nel Parco dei Monti Aurunci tra storie di streghe e montagne a picco sul mare.

By | Cultura, Natura | No Comments
Sabato 10 novembre ore 8,30
con Itinarrando Associazione Culturale – ViviCiociaria
INFO PRENOTAZIONI 380 765 18 94 whatsapp, sms, telefono.
*OBBLIGO di scarpe da trekking.
*Colazione insieme al punto di partenza a cura dell’Associazione.
————————————————————-
Possibilità di condivisione auto e posti negli appuntamenti intermedi.
Orari:
Maranola (LT) 8.30 (Luogo esatto da comunicare in fase di prenotazione)
Frosinone 6.40 – Via Monti Lepini 114, Autolavaggio Canarino
Roma da definire in base alle prenotazioni.
Latina da definire in base alle prenotazioni.
——————————————————————-
Descrizione:
A picco sul mare su Monte Sant’Angelo (1404 m), Cima del Redentore (1242 m) e il bosco delle streghe – Fossa Juanna – nel Parco dei Monti Aurunci (LT).
Un’escursione spettacolare dai paesaggi superlativi che vi proietterà con lo sguardo là dove dove mare e cielo sembrano uniti dalla linea d’orizzonte.
Percorrendo un comodo sentiero panoramico che spazia sulla costa e con la buona luce guarda fino al Vesuvio, piegheremo d’un tratto verso Monte Sant’Angelo non prima di aver affrontato la dolina di Fossa Juanna, là dove si dice le streghe si riuniscano per il gran Sabba. Giunti a Monte Sant’Angelo torneremo indietro e vireremo verso Monte Redentore godendo ancora di grandi affacci. Sulla strada del ritorno percorreremo il tratturo del pellegrino che porta all’Eremo di San Michele – dove ci fermeremo apprezzandone la bellezza e la storia – prima di tornare al punto di partenza.
—————————————————————–
Dati Tecnici:
Dislivello: 860 m
Sviiluppo percorso: 15 km
Difficoltà: Escursionistica – non sono presenti punti esposti né tratti particolarmente impegnativi, si richiede però abitudine a camminare.
——————————————————————-
Abbigliamento e accessori:
Scarpe da trekking (Obbligatorie)
Bastoncini da trekking (Consigliati SEMPRE)
Zaino con acqua (1,5 L), giacca antivento, giacca antipioggia, pile leggero, maglietta di ricambio, guanti di lana, cappello di lana, crema antisole, occhiali da sole.
Abbigliamento a strati da pile a maglietta.
Alimentazione: snack, frutta secca, pranzo al sacco.
Accessori di supporto: macchina fotografica, binocolo.
——————————————————————–
Per partecipare è necessario essere o diventare soci dell’Associazione Culturale Itinarrando anno 2018.

 

 

Please follow and like us:
0

Sabato 3 novembre, ore 8,30, sul Circeo con Itinarrando – ViviCiociaria. Info prenotazioni 380 765 18 94.

By | Cultura, Natura | No Comments
Sabato 3 novembre ore 8,30
per info e prenotazioni 380 765 18 94.
Sul Picco di Circe con Itinarrando – ViviCiociaria
*Obbligo tassativo di Scarpe da Trekking.
*Numero massimo di partecipanti: 20 – 25
appuntamento finale: 8,30 su posto da comunicare in fase di prenotazione.
appuntamenti intermedi:
– Da Roma da definire in fase di prenotazione
– Da Frosinone ore 7,00 Canarino, Via Monti Lepini 114.
—————————————–
Sul Picco di Circe, alla ricerca della Dea Circe, attraverso la Via del Sole.
Un percorso suggestivo e unico che dalla Via del Sole affronterà tutta la salita verso il Picco di Circe con passaggi delicati e non adatti a chi non abbia già confidenza con percorsi esposti.
Non la salita panoramica, non la salita nel bosco, ma una traversata dalla Via del Sole per poi tornare indietro, ripercorrendo per un pezzo gli stessi passi e poi deviare percorrendo la brecciata che porta alla via del sole con affacci unici e panoramici.
Dettagli tecnici:
– Dislivello totale: 900 m
– Sviluppo percorso: 17 km
– Durata prevista: 8 h
– Difficoltà: EE
altitudine massima: 541 m
Cosa portare: scarpe da trekking, bastoncini da trekking. zaino con giacca antivento, giacca antipioggia. Abbigliamento a strati da giacca antivento a felpa (pile) a maglietta. Maglietta di ricambio, copricapo, occhiali, snack, pranzo al sacco, frutta secca.
per partecipare si deve essere soci dell’Associazione Culturale Itinarrando.
Please follow and like us:
0

14 Ottobre Anello di Fossa Susanna, suggestioni d’autunno.

By | Natura | No Comments

Domenica 14 ottobre ore 8,30, lo spettacolo degli arazzi dell’autunno nei boschi di Prato di Campoli. Anello di Fossa Susanna, un percorso che ci permetterà di godere a pieno di questo momento magico dell’anno, inoltrandoci nella storia e nel mistero della storia di Suzanne Picard – cui Fossa Susanna deve il nome.
Racconti e suggestioni, bellezza in escursione.
appuntamenti: ore 8,30 sul posto (da comunicare in fase di prenotazione), ore 7,15 Fr – Bar Cinzia – Madonna della Neve – Roma ore 6.00 luogo da definire.
Dislivello: 502 m
Sviluppo percorso: 8 km
Altitudine massima: 1565 m
Difficoltà E (escursionistica), 2/5 (2 su una scala di 5)
Equipaggiamento:
Scarpe da trekking, bastoncini (consigliati), zaino con acqua (1,5 l), snack, pranzo al sacco, giacca antipioggia, giacca antivento.
Abbigliamento a strati da giacca antivento – felpa leggera – maglietta, macchina fotografica (consigliata).
Please follow and like us:
0

Sabato 6 ottobre ore 8,30, Sul Picco di Circe dalla Via del Sole con Itinarrando – ViviCiociaria.

By | Natura | No Comments
Sabato 6 ottobre ore 8,30
per info e prenotazioni 380 765 18 94.
Sul Picco di Circe con Itinarrando – ViviCiociaria
*Obbligo tassativo di Scarpe da Trekking.
*Numero massimo di partecipanti: 15 – 20.
appuntamento finale: 8,30 su posto da comunicare in fase di prenotazione.
appuntamenti intermedi:
– Da Roma da definire
– Da Frosinone ore 7,00 Canarino, Via Monti Lepini 114.
—————————————–
Sul Picco di Circe, alla ricerca della Dea Circe, attraverso la Via del Sole.
Un percorso suggestivo e unico che dalla Via del Sole affronterà tutta la salita verso il Picco di Circe con passaggi delicati e non adatti a chi non abbia già confidenza con percorsi esposti.
Non la salita panoramica, non la salita nel bosco, ma una traversata dalla Via del Sole per poi tornare indietro, ripercorrendo per un pezzo gli stessi passi e poi deviare percorrendo la brecciata che porta alla via del sole con affacci unici e panoramici.
Dettagli tecnici:
– Dislivello totale: 900 m
– Sviluppo percorso: 17 km
– Durata prevista: 8 h
– Difficoltà: EE
altitudine massima: 541 m
Cosa portare: scarpe da trekking, bastoncini da trekking. zaino con giacca antivento, giacca antipioggia. Abbigliamento a strati da giacca antivento a felpa (pile) a maglietta. Maglietta di ricambio, copricapo, occhiali, snack, pranzo al sacco, frutta secca.
Please follow and like us:
0

29.09: Sui passi di San Tommaso D’Aquino con Itinarrando e ViviCiociaria.

By | Cultura, Natura | No Comments

Sabato 29 settembre: traversata da Roccasecca (FR) a Castrum Coeli sulle vie di San Tommaso.
ore 9,00 – appuntamento sul posto – da comunicare in fase di prenotazione. PER INFO E PRENOTAZIONI 380 765 18 94.

appuntamenti intermedi:
Frosinone – 7,45 – Canarino – Via Monti Lepini 114.
Roma – da definire.
Latina – da definire.

Per info e prenotazioni 380 765 18 94
con ViviCiociaria e Itinarrando.
Sulle vie di San Tommaso… da Roccasecca a Castrum Coeli passando per Colle San Magno.

*Obbligo di scarpe da trekking o da trail.

Traversata da Roccasecca passando per il Castello e la “Torre Cannone” fino al castello di Castrum Coeli con la guida turistica e archeologo Matteo “Indiana” Zagarola.
Un percorso storico sulle vie di San Tommaso, là in cui si dice sia nato e in cui insiste la prima chiesa fondata in onore del Santo fin sopra al Monte Asprano e a Castrum Coeli.

Cosa portare:
Zaino con acqua (almeno 2 litri), cappellino, giacca a vento, giacca antipioggia, pranzo al sacco, macchina fotografica.

Dati tecnici:

Lunghezza percorso: 16 km
Difficoltà: turistica
Dislivello: 480 metri
Tempo di percorrenza: a passo lento, itinarrato, con spiegazioni e soste per una giornata lieta tra cultura, riscoperta e amore per il nostro territorio.

Please follow and like us:
0

Questa sera 12 settembre ore 18,30 a Monte San Giacomo (Veroli). Iniziativa gratuita per i soci di Itinarrando!

By | Cultura, Natura | No Comments

Mercoledì 12 settembre ore 18,30
appuntamento sul posto.
Appuntamento intermedio ore 17.45 Frosinone, Madonna della Neve – Bar Cinzia.

Escursione al tramonto a Monte San Giacomo (1052 m) partendo da Veroli da quota 550 m, visita in esterno alla chiesetta di San Giacomo e ai cippi di confine.
Pic nic insieme.
Poi discesa con ausilio delle torce.
Info prenotazioni 380 765 18 94.

Dislivello 500 mt, lunghezza: 7 km totali.
Difficoltà: Medio – Facile.

Cosa portare: scarpe da trekking, luce frontale o torcia, zaino con acqua (1,5), giacca antivento, giacca antipioggia, bastoncini da trekking (opzionali), spuntino per pic nic insieme.

L’iniziativa è gratuita per tutti i soci di Itinarrando – ViviCiociaria,
gli altri possono sottoscrivere la tessera richiedendo informazioni al 380 765 18 94 in sede di prenotazione.

Please follow and like us:
0

15 – 16 settembre in Abruzzo tra Rocca Calascio e Campo Imperatore. Trekking d’Abruzzo.

By | Cultura, Natura | No Comments
15 e 16 settembre ore 9,30:
*trasporto con mezzo proprio/condivisione auto/posti.
*Termine prenotazioni fissato a 25 posti e 9 settembre con versamento quota anticipato*
INFO PRENOTAZIONI: 380 765 18 94.
Rocca Calascio – Campo Imperatore trekking D’Abruzzo.
Due giorni, due tappe da 20 km circa.
– Appuntamento sul posto (viene comunicato in fase di prenotazione) ore 9,30.
– Appuntamenti intermedi:
– Frosinone ore 7,00 Madonna della Neve – Bar Cinzia.
– Sora ore 7,20 Basilica di San Domenico.
Il primo giorno: punto d’arrivo – Rocca Calascio con pernottamento e prima colazione a Rocca Calascio,
con passaggio nello splendido borgo di Santo Stefano di Sessanio, per chi vorrà la possibilità di risalire e guardare il tramonto da Rocca Calascio.
Il secondo giorno partenza all’alba: passaggio a Castel Del Monte e poi salita al Monte Bolza e Cima di Monte Bolza (1904 – 1927 m) con affacci panoramici incredibili su Campo Imperatore, sul Gran Sasso, il Monte Camicia e il Monte Prena. Arrivo al Rifugio Racollo con fine trekking.
*pernottamento in camerata da 16.
Per sistemazioni differenti previsto supplemento.
————————————————————————————-
Dati tecnici:
1 giorno:
D+ 500 M – D- 500 m
Difficoltà: E
Lunghezza percorso: 19 km
Punti di interesse: Santo Stefanio di Sessanio, Rocca Calascio, Santa Maria del Monte.
2 giorno:
D+ 900 m – D- 800 m
Difficoltà: E
Lunghezza percorso: 20 km
Punti di interesse: Castel del Monte, Lago di Calascio, Monte Bolza/Cima di Bolza, Piana san Marco, Campo Imperatore, Rifugi.
—————————————————————————————-
Cosa portare:
Scarponcini da trekking obbligatori, bastoncini da trekking, zaino, snack, pranzo al sacco, acqua (1,5 L), cappellino, occhiali da sole, crema, giacca antivento, giacca antipioggia, magliette di ricambio, cambio per la notte.
—————————————————————————————–
* La quota verrà restituita in caso di annullamento iniziativa da parte dell’associazione.
In caso di prenotazione si considera completa la prenotazione fatta con versamento quota, chi versa la quota ha precedenza sulla prenotazione “formale”.
Se ci si ritira dalla prenotazione la quota viene restituita se il ritiro avviene entro il 9 settembre, entro tale data si dovrà provvedere a trovare sostituto.
*Per partecipare si deve essere o diventare soci dell’Associazione Culturale Itinarrando.
Please follow and like us:
0

Domenica 9 settembre ore 8,30: Da Campocatino a La Monna (1952 m), Monti Ernici con Itinarrando.

By | Natura | No Comments
Domenica 9 settembre, ore 8,30, vieni a camminare con noi.
Con Itinarrando da Campocatino a La Monna in un percorso affascinante e di bassa difficoltà.
Info prenotazioni 380 765 18 94.
Su una delle vette maggiori dei Monti Ernici.
Monte Monna (Vico nel Lazio, Fr) da Campocatino (Guarcino, Fr, un percorso adatto a tutti a patto che si abbia un minimo di abitudine nel camminare e a percorrere sterrati.
appuntamento ore 8,30 luogo da comunicare in fase di prenotazione.
– appuntamenti intermedi
ore 7,00 Frosinone, Madonna della Neve, Bar Cinzia.
Roma da definire
Latina da definire
*Possibilità condivisione auto e posti.
—————————————
Distanza: 14 km
Dislivello: 410 m
Tempo di percorrenza previsto: 5 h andata e ritorno
Altitudine massima: 1952 m
Difficoltà: E (escursionistica) – Scala: T – E – EE
Cosa portare: scarpe da trekking, bastoncini da trekking, zaino, acqua (1,5, non incontreremo fonti lungo il cammino), giacca antivento, giacca antipioggia, copricapo, occhiali da sole, crema (non c’è ombra), snack/pranzo al sacco.
—————————————
*Per partecipare si deve essere o diventare soci dell’Associazione Culturale Itinarrando nell’anno 2018.
Please follow and like us:
0

Sabato 8 settembre: Da Subiaco a Trevi con Itinarrando sulle tracce di San Benedetto tra monasteri e laghi.

By | Cultura, Natura | No Comments

Sabato 8 settembre ore 8,30
Da Subiaco a Trevi, monasteri, fiumi e laghi.
info prenotazioni 380 765 18 94.

– Appuntamento finale a Subiaco ore 8,30.
– appuntamento intermedio Frosinone, ore 6,45, Madonna della Neve – Bar Cinzia. u
– appuntamento Roma da definire
– possibilità di pernottare già a Subiaco la sera prima, per info contattarci al 380 765 18 94.

da Subiaco a Trevi nel Lazio con l’associazione culturale Itinarrando.
Per info e prenotazioni 380 765 18 94.
*Trasporto con mezzo proprio.
*Ritorno al mezzo proprio o al trasporto pubblico più vicino con auto assistenza dell’associazione.

Calzature consigliate: scarpe da trekking
zaino: pranzo al sacco, acqua 1,5 litri – giacca antipioggia – giacca antivento – maglietta di ricambio.

Dati tecnici: Sviluppo 20 km – Salita 450 m – Discesa 70 m
Difficoltà: impegnativa – Sterrato 70% – Asfalto 30%.

*per partecipare si deve essere o diventare soci 2018 dell’Associazione Culturale Itinarrando.

Please follow and like us:
0

Domenica 2 settembre, ore 8,30: da Campo Staffi al Monte Tarino ritorno per il Vallone Ciociaro.

By | Natura | No Comments

Data: domenica 2 settembre 2018 INFO PRENOTAZIONI 380 765 18 94.
Iniziativa: Anello del Monte Tarino (1961 m) e pranzo al rifugio Viperella (facoltativo).
Scarpe da trekking #obbligatorie.

Appuntamenti:

Finale – Campo Staffi ore 8,30
Frosinone – Ore 6.30 Bar Cinzia – Madonna della Neve
Roma – da definire
————————————————————————-
Scopriamo i Monti Simbruini con questo magnifico anello del Monte Tarino che partendo da Campo Staffi ci porterà ad attraversare le splendide faggete simbruine, risalire il crinale del Monte Tarino con affacci panoramici mozzafiato dalla cresta del Tarinello e del Tarino.
————————————————————————–
Gran finale per il ritorno con la possibilità di pranzare al Rifugio Viperella (15 euro con antipasto e primo, acqua, vino, ciambelline e caffè) da confermare in fase di prenotazione.
————————————————————————–
Cosa portare: scarponcini da trekking, bastoncini da trekking (consigliati), zaino, acqua (1,5 almeno), snack/pranzo al sacco (se non si mangia al rifugio), giacca antivento, giacca antipioggia, maglietta di ricambio, cappello o bandana, occhiali da sole.
—————————————————————————-
Dati tecnici:
Dislivello: 800 m + 800 m –
Sviluppo percorso: 13 km
Difficoltà: E – 2/5
Durata prevista: 6 ore

Please follow and like us:
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com